SHOPPING IN BEAUTY- LA PERFUME EXPERIENCE 4.0

> Torna all'agenda

 

SHOPPING IN BEAUTY- THE PERFUME EXPERIENCE 4.0: PROFUMERIA E LUSSO OLFATTIVO TRA INNOVAZIONE E TRADIZIONE

Venerdì 16 Marzo 2018 14:15 - 15:15

ABSTRACT

Materiale e immateriale, scienza e sogno, estetica individuale ed etica ambientale: non c’è settore produttivo che più dell’industria cosmetica si muova, dialetticamente, lungo questo confine di opposti, continuamente ridisegnato dal progresso della ricerca e dall’istanza della personalizzazione. L’equilibrio fra lusso e bisogno, tra tradizione e innovazione, è ancor più evidente nel mondo del profumo. Per questo esplorare come cambia, e come continuerà a cambiare, la customer experience, include competenze commerciali, economiche, informatiche e psicologiche, è un tema insieme strategico e pratico, che si gioca sulla pelle, nella testa e nel cuore del consumatore. How to, come si fa: è il filo conduttore degli incontri e dibattiti di How to Spend it con gli esperti del mondo del lusso, per esplorare l’intelligenza del fare.

 

STRATEGIC PARTNER


MODERATORE

Credits: Cristina Di Bella/veneziadavivere.com

Nicoletta POLLA MATTIOT 
Director
HTSI

RELATORI

Mario Dell’Oglio
President
CAMERA ITALIANA BUYER MODA

Gianluca TONIOLO
Global Travel Retail Managing Director
LVMH PERFUMES & COSMETICS

Nicoletta POLLA MATTIOT, Director, HTSI

Nicoletta Polla-Mattiot guida l’edizione italiana di How to Spend it, il magazine nato dalla partnership con Financial Times, e la nuova struttura dei periodici del segmento lusso e lifestyle del Sole24Ore a cui fanno capo anche IL e 24Hours. E’ coordinatore scientifico del Master in Beauty Industry Management e del Master Executive Beauty&Wellness Marketing e Retail 4.0 della Business School del Gruppo24Ore. Al mondo della bellezza e dell’alta profumeria ha dedicato un libro, di recente pubblicazione: “Essenze di stile. Percorsi di moda e profumo da Coco a Madonna” (24Cultura).

Mario Dell’Oglio, President, CAMERA ITALIANA BUYER MODA

Mario Dell'Oglio è proprietario a Palermo di tre boutique di moda, la prima delle quelli è stata aperta nel 1890. È la quarta generazione di un'impresa di famiglia di cui ha in mano la gestione dal 1994, dopo la laurea in Economia e Commercio e una parentesi nella ricerca e nella consulenza aziendale «Perché sentivo la mancanza dell'aver a che fare con gli oggetti» dice.
Vive tra Palermo e Milano, dove dal luglio del 2014 è alla guida della Camera Italiana Buyer Moda - The Best Shop, ruolo nel quale è impegnato per la promozione della peculiarità dell'esperienza di acquisto nel "negozio italiano" e che determina la sua presenza alla maggioranza degli eventi moda più importanti.
E' appassionato di maratone, viaggi, design e di tutto quello che possa stimolare la curiosità e agevolare il cambiamento.
Crede fortemente nello stile italiano, nella sua capacità di innovazione e attrazione. E' autore del libro "Il Gentiluomo senza cappello. Una prospettiva anarchica sull'eleganza maschile".

Gianluca TONIOLO, Global Travel Retail Managing Director, LVMH PERFUMES & COSMETICS

Gianluca Toniolo ha iniziato la sua carriera nel 1995 come Consulente per Arthur Andersen. In seguito, ha lavorato per l’Istituto Geografico DeAgostini come Product Manager, per L’Oreal – Div. Prod. Luxe come Marketing Manager Armani Parfums, Trade Marketing Manager- Area Manager-Sales Manager Lancome, e per Chanel Group come General Manager Bourjois – Start up Italia. Ha quindi iniziato a lavorare per Kering Group con la carica di Commercial Director YSL Beauty, ed in seguito per Zucchi Group in qualità di Global Vice President Marketing & Sales. Dal 2010 lavora per LVMH Group con le seguenti cariche: General Manager Guerlain Italy, Vice President License & Joint Venture, COO Acqua di Parma, Country General Manager P&C Italy e Global Travel Retail Managing Director P&C.