RETAIL 2025

> Torna all'agenda

 

RETAIL 2025: ADAPT TO THE NEW BEAUTY RETAIL LANDSCAPE

Venerdì 16 Marzo 2018 15:30 - 16:15

ABSTRACT

Anticipare le prossime innovazioni che cambieranno per sempre il panorama retail attraverso le esperienze di top retailer globali e start up innovative: la tavola rotonda analizzerà i prossimi cambiamenti focalizzando il punto di vista sul mercato. I relatori esploreranno una varietà di tecnologie emergenti tra cui la stampa 3D, l'intelligenza artificiale, i trasporti senza conducente, la robotica, la tecnologia indossabile e la realtà virtuale.
I relatori discuteranno in merito all’interazione tra negozi fisici e shop virtuali online: la vendita al dettaglio sta affrontando una metamorfosi accelerata. Per connettersi con i nuovi clienti, i punti vendita retail si stanno trasformando in luoghi in cui testare il prodotto a 360°.

 

Cosmotalks è un evento gratuito, ma la prenotazione è obbligatoria.
Se non sei ancora registrato al sito Cosmoprof, registrati ora!
Se sei già registrato, clicca "log in".

 

STRATEGIC PARTNER

 

MODERATORE

Jenny B. FINE
Executive Editor, Beauty
WWD

RELATORI

Dongeun SHIN
Team Leader / Merchandise Team
LOTTE H&B Business (LOHB`s)

Andrey GOLUB
CEO
ELSE CORP

Cindy DIPRIMA
CEO
CAP BEAUTY

Jenny B. FINE, Executive Editor, Beauty, WWD

Jenny B. Fine è stata nominata Executive Editor di WWD per il settore Beauty nell’ottobre 2017. È stata Redattore Capo di Beauty Inc, una pubblicazione correlata a Women’s Wear Daily (WWD), dal novembre 2001. Prima di iniziare a lavorare per Beauty Inc, Jenny è stata Editor per Luckymag.com, con la responsabilità della supervisione del suo lancio e dei contenuti editoriali. È stata in precedenza direttore del Beuty Channel di iVillage.com e beauty director di SELF. Ha iniziato la sua carriera nelle riviste con Fairchild, dove è stata Senior Associate Editor di Salon News e Beauty News Editor di Women’s Wear.  Nata a Luisville, Kentucky, Fine possiede una laurea in Storia dell’Arte e un Master in Giornalismo conseguito alla New York University.

Dongeun SHIN, Team Leader / Merchandise Team, LOTTE H&B Business (LOHB`s)

Dopo 19 anni di esperienza in branding e piattaforme Dongeun Shin è responsabile del Merchandise per LOTTE H&N BUSINESS(LOHBS). È a capo del branding marketing e delle funzioni di merchandising. Dongeun supervisiona la titolarità del brand dalla visione e le strategie di mercato alla misura dell’implementazione e dei risultati delle vendite. Con il rinnovamento del branding della linea di prodotti per una dieta salutare, le vendite del gruppo beauty sono aumentate del 70% rispetto all’anno precedente. Prima di LOHBS, Dongeun ha diretto CJ O Shopping, dove ha supervisionato e sviluppato con successo una nuova linea di cosmetici chiamata ‘REPERE’, la prima del settore a base di caviale. Ha anche creato il nuovo brand ‘Kenzo Takada’ di nail sticker in collaborazione con Takada Kenzo e ha dato rilievo al settore della cosmesi per le unghie. Prima di CJ O Shopping, Dongeun è stata CMO(Chief marketing officer) per Charmzone, dove ha introdotto la prima campagna di pubblicità sugli autobus dell’industria e ha diretto la ridefinizione delle strategie di marketing per far raggiungere a Charmzone obiettivi strategici e rafforzare l’immagine del brand.

Dongeun possiede una Laurea in Storia conseguita alla HONG-IK University e un Master in marketing management della SOOKMYUNG University.

Andrey GOLUB, CEO,ELSE CORP

Esperto di Business Transformation, innovazioni tecnologiche e Ricerca & Sviluppo, oggi è imprenditore e startupper (in passato è stato consulente strategico e tecnologico), specializzato nella progettazione, lo sviluppo e il lancio di innovativi prodotti e servizi smart.
Ha esperienza nella maggior parte delle fasi di progettazione e sviluppo di un nuovo prodotto/servizio, tra cui Market Research, Business Model Definition, Algorithms Design, Methods/ Processes Patenting, Software Fast-Prototyping, e-Business Strategy Definition, Technology Transfer, Strategic Marketing, People and Processes coordination, ideazione ed esecuzione di strategie competitive per il mercato di destinazione.
Come imprenditore di startup, la sua specialità e l’attuale centro della sua attività è il Luxury Fashion Retail e la Mass Customization, in direzione della filosofia Luxury 3.0, e al momento la sua più grande sfida professionale e commerciale è ELSE Corp (www.else-corp.com), Virtual Retail e Real Time Fashion System (www.else-rtfs.com), un nuovo modello di business e un insieme di tecnologie e processi per la “virtualizzazione”(simulazioni 3D) dell’intero settore retail, per la moda personalizzata o customizzata su richiesta e su misura, verso modelli di produzione ibridi e sostenibili.

Cindy DIPRIMA, CEO, CAP BEAUTY

Cindy DiPrima è co-fondatrice e Chief Creative Officer per CAP Beauty. Prima della fondazione di CAP, ha lavorato come prop e interiors stylist, creando immagini che vengono pubblicate su riviste, cartelloni pubblicitari e libri. Ha contribuito a numerose riviste come Harper’s Bazaar, Town and Country, Domino, GQ, Bon Appetit e The New York Times. Tra i suoi committenti  si annoverano Michael Kors, Grey Goose, Bombay Sapphire, Nike e Microsoft. Che si trovi a casa, in un castello o in una comune, DiPrima miscela gli stili e va alla ricerca della bellezza nei luoghi più o meno comuni, con una sensibilità che si adatta perfettamente all’approccio di CAP Beauty alla bellezza naturale, sempre aggiornato con le tendenze e il lifestyle. Prima di diventare una freelance stylist, DiPrima ha lavorato per un breve periodo come art director per il cinema e la televisione ed è stata Senior Style Editor per Martha Stewart Living. Sì è laureata con lode in Filosofia alla Cornell University. Nel 2014, DiPrima ha fondato CAP Beauty con la sua amica e collega Kerrilynn Pamer. La loro mission è semplice: far conoscere il potere dei prodotti naturali a più persone possibili. Hanno creato standard estremamente severi, senza l’utilizzo di ingredienti sintetici, e sapevano che se avessero creato una base stimolante per tali prodotti profondamente curativi e in grado di apportare una trasformazione, una clientela sofisticata ed influente avrebbe scoperto la loro magia. Le due fondatrici sanno anche che la bellezza scaturisce dall’interno e, per questo motivo, CAP Beauty ha incluso nella sua gamma novità tra cui alimenti e prodotti ingeribili. CAP Beauty è nota per essere stata la prima retailer a primeggiare in questa importante e fiorente categoria. CAP promuove lo stile di vita della bellezza naturale ed è una fonte d’informazioni su tutti gli aspetti del benessere dai rituali e le ricette allo skincare, la cura di sè stessi e il fitness. Il 3 aprile, DiPrima e Pamer faranno uscire il loro primo libro, “High Vibrational Beauty: Recipes and Rituals for Radical Self Care”.