Cosmoprof on The Road fa tappa a Nairobi

Cosmoprof Worldwide Bologna ha incontrato i protagonisti del mercato della cosmesi keniota durante la tappa di Cosmoprof On the Road a Nairobi. Un momento di confronto e aggiornamento per analizzare le caratteristiche del mercato locale e stabilire nuove preziose partnership.  La giornata si è aperta con il ringraziamento di Sfrash Zewdu Fetene- Trade Analyst ICE Addis Abeba per conto dell’Ambasciata e della direzione ICE.

Durante l’incontro abbiamo avuto la possibilità di approfondire l’importante tema della contraffazione nel settore cosmetico in Kenya grazie all’intervento curato dallo studio legale Roedl and Partners . I partecipanti hanno inoltre potuto ascoltare l’esperienza dell’azienda Ashleys Kenya che ha partecipato al programma dedicato ai buyer di Cosmoprof 2018.

 

Il Kenya rappresenta un nuovo polo di investimento molto importante che sta attirando investitori da tutto il mondo. In qualità di anticipatore delle tendenze, Cosmoprof ha inserito Nairobi nel calendario 2018 -2019 per creare nuove partnership e stimolare le aziende di successo locali a confrontarsi con il mercato internazionale.  Cosmoprof Worldwide Bologna diventa quindi un appuntamento imprescindibile per le aziende keniote soprattutto in relazione alle previsioni sul mercato della bellezza e del personal care. Nei prossimi 5 anni infatti il mercato sperimenterà uno sviluppo costante e un incremento della competitività tra attori locali e internazionali.

I principali fattori di crescita dell’economia keniota comprendono un forte aumento demografico, un incremento del numero dei membri della classe media e della forza lavoro istruita.  Il forte aumento del mercato cosmetico è da attribuire quindi alla ristrutturazione economica e alle misure d’integrazione intraprese dal governo locale che hanno dato origine a un’emergente classe media.

I cambiamenti e i miglioramenti nello stile di vita attuale dei kenioti hanno avuto quindi un ruolo preponderante nella crescita considerevole del settore cosmetico in Kenya. I consumatori di cosmetici, omini e donne, sono diventati più consapevoli per quanto riguarda il valore dei prodotti nella loro vita quotidiana, in uno sforzo di miglioramento del proprio stile e dell’intera personalità.

Lo sviluppo del mercato della bellezza e della cura della persona in questo Paese ha attirato numerosi brand internazionali, in forza del ruolo del Kenya come polo di vendita e distribuzione per il vasto mercato dell’Africa Orientale. Il Paese mantiene il terzo posto in classifica per l’uso di cosmetici e prodotti per la cura della persona, dopo Sudafrica e Nigeria.

Una grande quantità di aziende cosmetiche ha aumentato le proprie vendite in mercati emergenti come il Kenya, dove il settore beauty è valutato circa un miliardo di dollari, mentre i buyer acquisiscono sempre maggiore consapevolezza sulle richieste del mercato.

Prossima tappa di Cosmoprof On the Road a Mosca il 10 e l’11 dicembre >>