Cosmopack Awards: tecnologia, tradizione e creatività per lo skincare

Durante la scorsa edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna, due prestigiose giurie composte da 26 giurati internazionali hanno valutato  582 prodotti e selezionato 40 finalisti di Cosmoprof e Cosmopack Awards.

Cosmoprof Worldwide Bologna è internazionalmente riconosciuta come l’hub dell’innovazione del mondo beauty ed è orgogliosa di promuovere le aziende che hanno questa caratteristica nel loro DNA.

Proseguiamo in questo viaggio alla scoperta dei finalisti, inoltrandoci questa volta nel mondo dello skincare grazie ad aziende che si sono distinte nei Cosmopack Awards.


NOME AZIENDA: COSMOPROJECT

PRODOTTO: PETALS

MISSION:

NOME AZIENDA: COSMAX

PRODOTTO: Cerimide Cool Keeper

MISSION:

Fondata nel 1993 a Parma dalla passione per la chimica dell’impreditore Primo Tortini, Cosmoproject oggi si afferma come industria che sviluppa e produce skin-care a livello internazionale. Parma, dal 1800 piccola capitale del profumo. In questo contesto di tradizione e storia, bellezza e sapere, Cosmoproject affonda le proprie radici. Dalla Violetta di Parma amata da Maria Luigia d’Austria, moglie di Napoleone, alla più moderna cosmesi high tech. In un territorio tutto da scoprire e gustare, la filiera della bellezza. In questo contesto grazie ad un team importante  di R&D nasce “Petals”. Il progetto è stato sviluppato in collaborazione con Phenbioz, spinoff dell’Università di Bologna.

Good, different, beautiful”: questo il motto di Cosmax, azienda coreana fondata nel 1992.
La sua filosofia si basa su una metafora: il concetto delle tre mele che hanno cambiato il mondo.

La mela di Eva, che simboleggia l’onestà dell’azienda, la mela di Newton, simbolo di creatività, innovazione e professionalità, e quella di Afrodite, immagine emblematica della bellezza.

Questa filosofia è alla base di Cerimide Cool Keeper, una crema in gel dalla consistenza densa con un istantaneo effetto rinfrescante, calmante e idratante destinata a pelli secche e sensibili.